Ammonta a 500 dollari australiani, un’inezia per un personaggio della sua caratura, la somma che Lewis Hamilton dovrà versare all’amministrazione di Melbourne, dove nel marzo scorso il pilota della McLaren si esibì al volante di una Mercedes stradale nelle vie della città al termine del sabato di qualifiche.

Sebbene il 25enne ex campione del mondo non si sia presentato personalmente all’udienza, preferendo piuttosto inviare in rappresentanza un legale anche a causa della vicinanza con la tredicesima tappa del Mondiale F.1 edizione 2010 in programma in Belgio nel fine settimana del 27-29 agosto, Hamilton non ha voluto esimersi dal recapitare una lettera di scuse alle autorità locali.

Sono molto dispiaciuto per quanto verificatosi nel week-end dello scorso Gran Premio d’Australia – si legge nella missiva firmata Lewis Hamilton – ovviamente mi assumo tutte le responsabilità del caso e ribadisco che si è trattato di un comportamento sbagliato. Mi sono scusato pubblicamente subito dopo l’episodio, e colgo l’occasione per farlo nuovamente. So bene di essere un personaggio pubblico e per questo devo agire come un modello per i giovani, soprattutto in relazione ai problemi legati alla sicurezza stradale. La pubblicità negativa causata da un inconveniente del genere è stata enorme, costituendo una forma di punizione per il sottoscritto”. 

Non molto tenero John Brumby, premier dello Stato di Victoria, che auspica ulteriori scuse pubbliche da parte del pilota: “Hamilton è autorizzato a correre soltanto sui circuiti, pertanto in futuro sarà meglio per lui adottare un atteggiamento diverso sulle nostre strade suburbane. Ha fornito un cattivo esempio agli appassionati ed è stato giustamente punito dalla Corte di Melbourne. Mi auguro che si accorga della necessità di fare una dichiarazione specifica su questo, perché altrimenti qualcuno si potrebbe sentire in dovere di imitarlo”.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Ammonta a 500 dollari australiani, un’inezia per un personaggio della sua caratura, la somma che Lewis Hamilton dovrà versare all’amministrazione […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/hamiltr1.jpg La Corte di Melbourne infligge a Lewis Hamilton una multa di 500 dollari australiani per guida pericolosa