In merito all'udienza di ieri presso l'Alta Corte di Londra relativa alla causa fra Ferrari S.p.A. e i coniugi Coughlan, la Ferrari desidera chiarire quanto segue: i legali che la rappresentano e quelli della controparte hanno raggiunto un accordo su due aspetti procedurali che dovevano essere discussi in un'ulteriore udienza questa mattina. Per questo motivo, l'udienza in cui questi aspetti procedurali avrebbero dovuto essere discussi è stata cancellata. Mike Coughlan ha fornito ieri un "affidavit" alla Ferrari in cui ha relazionato su fatti rilevanti e la Ferrari ha accettato di non trasmettere "l'affidavit" alle autorità giudiziarie italiane. L'accordo trovato tra le parti riguarda quindi esclusivamente gli aspetti procedurali sopra menzionati. La causa iniziata da Ferrari in Inghilterra nei confronti dei coniugi Coughlan continua nel rispetto di quanto deciso dall'Alta Corte di Londra.

Nella foto, Jean Todt


Stop&Go Communcation

In merito all'udienza di ieri presso l'Alta Corte di Londra relativa alla causa fra Ferrari S.p.A. e i coniugi Coughlan, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/todt15.jpg La “bagarre” Ferrari-Coughlan proseguir