Arriverà una penalità per Daniil Kvyat in Canada, dove dovrà scontare tre posizioni sulla griglia di partenza per lo scontro con Kevin Magnussen a Monaco.

Durante il Gran Premio del Principato, il pilota russo aveva tentato il sorpasso ai danni del danese a La Rascasse, centrando il pilota della Renault e finendo così entrambi contro il guard-rail; alla fine, la Toro Rosso non ha concluso la gara, mentre la vettura giallo-nera ha terminato la sua corsa contro le barriere alla Mirabeau, ma i commissari hanno deciso di penalizzare il primo nel prossimo appuntamento di Montréal.

“Mi ha bloccato due volte con forza due curve prima” ha dichiarato Kvyat ad Autosport. ”Alla curva successiva ho cercato di sorpassarlo all’interno e lui mi ha bloccato. Non potevo andare verso le barriere, così ho dovuto colpirlo”.

L’ex driver Red Bull non è frustato solamente per il ritiro, ma anche per i problemi elettronici occorsogli a inizio gara. “Abbiamo buttato al vento un’altra occasione. Non è possibile che sia bloccato ai 60 km/h all’inizio della gara. Dobbiamo essere forti perché la macchina ha un gran potenziale, ma queste cose uccidono il nostro potenziale”.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Arriverà una penalità per Daniil Kvyat in Canada, dove dovrà scontare tre posizioni sulla griglia di partenza per lo scontro […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/05/f1-kvyat-tororosso-31052016-1-1024x683.jpg Kvyat penalizzato di tre posizioni in Canada