Il rapporto fra Kamui e il team resta teso, ma intanto a Monza il giapponese tornerà al volante.

A determinare questa scelta è stato il rifiuto di Andre Lotterer di disputare il Gp d’Italia, come gli era stato proposto dalla scuderia anglo-malese a seguito della buona impressione destata in Belgio, dove il pilota tedesco, pur essendo costretto al ritiro in gara dopo pochi chilometri, non aveva affatto sfigurato al debutto in F1.

La condizione posta dalla Caterham di dover lasciare il volante della monoposto al giovane Roberto Merhi, nella prima sessione di prove libere, non ha trovato il gradimento di Lotterer, che chiedeva di poter scendere in pista venerdì sia al mattino che nel pomeriggio, per continuare a migliorare il feeling con la vettura. Da qui la scelta di riaffidare il volante a Kobayashi, con Merhi che prenderà parte, come previsto, alle libere della mattinata, forse in previsione dell’esordio da titolare a Singapore.

Federico Fadda


Stop&Go Communcation

Il giapponese torna al posto di Lotterer, che ha rifiutato di correre a Monza perché avrebbe dovuto saltare parte delle prove libere.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/09/Kobayashi01.jpg Kobayashi si riprende la Caterham