La Lotus può diventare ancor più la scheggia impazzita di questa stagione grazie alla soluzione del doppio DRS che ha cominciato a dare i suoi primi frutti durante le seconde libere del Gran Premio d’Ungheria. Kimi Raikkonen infatti ha concluso il turno con il 2° tempo, a meno di due decimi dalla leadership di Lewis Hamilton, con la convinzione e l’obiettivo di andare a conquistare il primo successo stagionale per il team di Enstone.

Raikkonen comunque non ha voluto esternare troppo le emozioni, come da personaggio: “Per me è stato un normale venerdì – ha sostenuto – Abbiamo fatto le cose normali e abbiamo cercato di rendere più veloce possibile la nostra vettura. Siamo stati i 2° più veloci il che è buono, e siamo riusciti a migliorare il set-up sulla nostra monoposto durante le ultime gare, quindi sono davvero felice di ciò. Stiamo solamente facendo piccoli miglioramenti, però li stiamo facendo tutti assieme e nella medesima direzione. È solo venerdì, ma speriamo in un’altra buona giornata domani”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

La Lotus può diventare ancor più la scheggia impazzita di questa stagione grazie alla soluzione del doppio DRS che ha […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/f1-270712-raikkonen.jpg Kimi Raikkonen sfrutta il doppio DRS: “Piccole migliorie ma nella stessa direzione”