Kimi Raikkonen ha vissuto un fine settimana abbastanza nell’anonimato sul tracciato di Monza. Il pilota della Lotus, che non ha nemmeno potuto contare sull’apporto dello squalificato Romain Grosjean, sostituito nella circostanza dal test driver Jerome D’Ambrosio, ha cercato di difendersi ed il 5° posto finale gli consente di salire in 3° posizione nella Classifica Iridata, a 38 lunghezze da Fernando Alonso e subito nella scia di Lewis Hamilton.

The Iceman esce tutto sommato abbastanza soddisfatto da un fine settimana che non lo favoriva: “Pensavamo che un 6° o 7° posto sarebbe stato realistico, quindi penso che 5° sia stato probabilmente il massimo che avremmo potuto raggiungere – ha analizzato attentamente – Non avevamo proprio il passo per competere con i primi questo fine settimana. La nostra velocità sui rettilinei non era così buona, il che ha reso abbastanza insidioso difendersi dalle monoposto alle spalle. Quando si guarda sotto questa lente non è un cattivo risultato”.

Comunque Raikkonen ha dovuto battagliare in corsa con diversi piloti per mantenere la posizione: “Ci sono state alcune situazioni nelle quali eravamo abbastanza vicini ai rivali, ma come ho detto non eravamo realmente veloci abbastanza sui rettilinei, anche con il DRS, quindi attaccare i ragazzi davanti era sempre difficile – ha sottolineato in seguito – Abbiamo fatto presto la sosta e siamo rimasti attaccati alla strategia ad una sosta, che ha proprio funzionato con noi tenendo a bada Michael (Schumacher, ndr) al termine. Penso sia stata la scelta giusta”.

L’attuale 3° posizione in classifica può comunque alimentare qualche speranza Mondiale per Kimi: “Abbiamo perso alcuni punti da Fernando che non è così positivo, però siamo riusciti a ottenere un risultato decente ed è bello essere 3° in Campionato – ha infine concluso – È impossibile dire come si risolverà la stagione, però siamo molto vicini. Vedremo quel che accadrà nelle prossime corse”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Kimi Raikkonen ha vissuto un fine settimana abbastanza nell’anonimato sul tracciato di Monza. Il pilota della Lotus, che non ha […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f1-100912-raikkonen.jpg Kimi Raikkonen sale in classifica: “Bello essere 3° in Campionato”