Per Kimi Raikkonen il ritorno in gara nel Circus è stato di gran lunga più positivo rispetto a quanto sia riuscito a combinare in qualifica. Il finlandese infatti, con una gara all’attacco e non esule da alcuni contatti aggressivi, ha recuperato dalla pessima 18° posizione in griglia sino al 7° posto, sottolineando ancora una volta la bontà del pacchetto complessivo a disposizione della Lotus.

The Iceman è apparso estremamente soddisfatto per il risultato portato a termine: “Sembra come non me ne sia mai andato – ha subito affermato – Ieri abbiamo commesso alcuni errori che ci sono costati abbastanza in senso negativo, quindi sarebbe potuto andare facilmente meglio in gara. Ho avuto una buona partenza ma poi c’è stato un incidente dinanzi a me alla prima curva, quindi abbiamo perso alcune posizioni siccome ho dovuto quasi fermarmi e spostarmi nell’erba per evitare il tutto”.

Proprio da quella situazione Kimi ha spinto ulteriormente: “Ciò ha reso la corsa ancora più dura poiché avevamo la velocità, ma con molto traffico da affrontare – ha sintetizzato al termine – Quando si guarda a tutte le cose, potevamo concludere in una posizione decisamente migliore. Abbiamo avuto la safety-car che penso ci abbia effettivamente penalizzato un po’ in aggiunta. In generale il weekend è stato lontano dall’ideale, ma la monoposto sembra buona e rimontare sino alla 7° piazza significa che ce ne andiamo almeno con alcuni punti”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Per Kimi Raikkonen il ritorno in gara nel Circus è stato di gran lunga più positivo rispetto a quanto sia […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/f1-180312-raikkonen.jpg Kimi Raikkonen non si accontenta del 7° posto: “Non è stato un weekend ideale”