Dopo un 2012 sopra le aspettative, Kimi Raikkonen e la Lotus cercheranno adesso di compiere un ulteriore passo in avanti nella lotta al vertice della Formula 1. Il pilota finlandese si prepara quindi al Gran Premio d’Australia con l’obiettivo di ottenere subito risultati importanti.

“Vorrei cominciare bene, e speriamo che le prime gare vadano meglio rispetto alla stagione passata”, ha dichiarato Raikkonen. “Non sappiamo cosa aspettarci esattamente, per cui cercheremo di fare il meglio possibile. Dovremmo essere in grado di affrontare un inizio di Mondiale positivo”.

“Iceman” a Melbourne ha scritto belle pagine della propria carriera, come il primo punto conqistato all’esordio nel Circus (nel 2001) o la vittoria del 2007, anno in cui si laureò campione al volante della Ferrari.

“L’Australia è un bel posto, anche se è lontano dall’Europa. La pista non è fra le più impegnative del calendario e non è cambiata, sono piuttosto fiducioso di sapere come affrontarla”, ha aggiunto Raikkonen parlando della sfida che lo attende nel prossimo fine settimana. “Non essendo un tracciato permamente all’inizio l’asfalto è piuttosto scivoloso e il meteo a volte può riservare qualche sorpresa. Serve una macchina con una buona trazione e la E21, da questo punto di vista, sembra più forte rispetto alla precedente, che comunque non era una cattiva vettura…”.

“È di aiuto essere competitivi anche con l’inserimento in curva e la stabilità in frenata, altre aree in cui la nostra auto è competitiva. Siamo in una buona posizione”.


Stop&Go Communcation

Kimi Raikkonen si prepara al Gran Premio d’Australia con l’obiettivo di ottenere subito risultati importanti al volante della Lotus.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/f1-110313-02.jpg Kimi Raikkonen fiducioso alla vigilia di Melbourne: “Possiamo iniziare bene”