Dopo due stagioni non troppo brillanti alla Williams, Kazuki Nakajima è stato ad un passo dal proseguire la sua avventura in Formula 1. Scelto (grazie anche all'intercessione Toyota) come primo pilota della Stefan GP, il giapponese avrebbe potuto essere al via in Bahrain, se per la scuderia serba fosse stata formalizzata l'iscrizione al Mondiale.

"Avrebbe potuto essere un'altra storia… ora i miei piani sono abbastanza indefiniti", ha confesso il driver nipponico sul proprio blog ufficiale. "Continuerò comunque a lavorare sodo in vista di una eventuale opportunità di tornare nel campionato".

In ogni caso, Nakajima sembra aver preso con filosofia il fatto di dover adesso guardare la F1 da spettatore. "Fa parte di questo sport. Resterò alla porta per assicurarmi un pronto rientro, ma guarderò anche ad altre categorie e presto comincerò a discutere eventuali alternative".

"In generale credo comunque che possa essere una annata molto interessante, forse come non mai nel recente passato"
, ha aggiunto il 25enne del Sol Levante.


Stop&Go Communcation

Dopo due stagioni non troppo brillanti alla Williams, Kazuki Nakajima è stato ad un passo dal proseguire la sua avventura […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-100310-02.jpg Kazuki Nakajima: “Continuerò a impegnarmi per avere l’opportunità di tornare nel Mondiale”