Dopo aver concluso in estate la sua avventura da pilota titolare della Hispania per motivi di budget, Karun Chandhok ha più volte dichiarato di essere al lavoro per trovare un nuovo sedile nella prossima stagione. Il corridore indiano ha confermato di essere in trattativa con alcune squadre: “Mi auguro di finalizzare un programma entro Natale. Il mio obiettivo, come ho sempre detto, è sempre quello di restare in Formula 1 e le discussioni stanno attualmente procedendo nella maniera giusta”.

I volanti disponibili sono ormai pochi, ma in precedenza Chandhok era stato ritenuto un candidato per la Lotus, la Force India o, eventualmente, avrebbe potuto rimanere alla HRT. A suo favore può giocare l’inserimento nel calendario del Gran Premio d’India, che risulterebbe ancora più interessante per sponsor e pubblico se al via ci fosse un driver di casa.

In caso di esito negativo, il 26enne di Madras potrebbe optare per un ritorno a tempo pieno in GP2 Series, dove ha militato per tre stagioni dal 2007 al 2009. Giovedì scorso, al Paul Ricard, Karun è stato chiamato dalla iSport (suo ex team) per partecipare allo shakedown della nuova Dallara, forte del contributo tecnico che avrebbe potuto fornire con la sua esperienza.

Oggi, intanto, il driver asiatico è in azione ad Abu Dhabi, dove la categoria cadetta ha ripreso i test collettivi dopo due giorni di pausa. Chandhok guida la monoposto preparata dalla Ocean Racing Technology (nella foto), con cui ha gareggiato nel 2009. Domani passerà invece sotto le insegne della Scuderia Coloni.

“Per me è una buona maniera per imparare un altro tracciato del Mondiale, e per scrollarmi di dosso altra ruggine. È importante sfruttare le occasioni a disposizione per fare più chilometri possibili”, ha commentato. “I ragazzi della Ocean e della Coloni sono miei amici, e mi hanno chiesto il loro aiuto per avere qualche indicazione in più. Non andrò a caccia del riferimento cronometrico fine a se stesso: cercherò soprattutto di valutare alcune cose che potrebbero essere sfruttare nel 2011”.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Dopo aver concluso in estate la sua avventura da pilota titolare della Hispania per motivi di budget, Karun Chandhok ha […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-271110-01.jpg Karun Chandhok spera di trovare un sedile entro Natale, e intanto prova in GP2 ad Abu Dhabi!