Narain Karthikeyan, probabilmente senza volontarietà, è stato nel bene e nel male uno dei principali protagonisti del GP della Malesia. L’indiano prima ha saputo issare la sua HRT fino alla 10° piazza nel corso dei primi confusionari giri sotto l’acqua, poi è stato coinvolto nella rottura dell’alettone anteriore di Jenson Button e nella foratura di Sebastian Vettel, con quest’ultimo che non ha certamente usato parole benevoli nei suoi confronti.

Karthikeyan comunque non vuole più sentire parlare della vicenda, per la quale mostra anche un netto fastidio: “Sono stupito dalla reazione dei media, ma penso che ciascuno debba calmarsi ora – ha dichiarato stizzito ad Autosport – Ritengo che dobbiamo trattare la vicenda in un modo maturo e dimenticarci di quanto avvenuto. Queste sono state circostanze eccezionali, e nessuno poteva far nulla per evitare quanto avvenuto. Jenson si è scontrato con me, e dopo ha dichiarato che ha bloccato le gomme in frenata ed è stato un incidente di corsa. Nessuno fa quelle cose di proposito”.

Dal momento però che sulla vettura c’è poco da dire, il discorso cade sempre sul Campione del Mondo: “Ho molto rispetto per le abilità di guida di Seb e questo è tutto – ha puntualizzato in seguito – Voglio mettere la vicenda alle spalle, per potermi concentrare solo su me stesso. Qual è quindi il punto ora? Lui ha fatto la sua parte, io la mia. Dobbiamo solamente rispettarci l’un con l’altro. Lui correrà al vertice, e noi non gireremo là davanti. Entrambi dobbiamo continuare col nostro lavoro. Comunque ci sono altri cinque Campioni del Mondo in griglia che sono passati, fra le altre cose, attraverso momenti negativi, ma nessuno di loro ha reagito in tal modo. Secondo il mio punto di vista è stato un incidente di gara”.

La faccenda, presumibilmente, non sarà ancora del tutto chiusa…


Stop&Go Communcation

Narain Karthikeyan, probabilmente senza volontarietà, è stato nel bene e nel male uno dei principali protagonisti del GP della Malesia. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/f1-310312-vettel.jpg Karthikeyan stizzito dalla vicenda con Vettel: “Dobbiamo tutti calmarci un po’”