Fra le maggiori rivelazioni di questa stagione, costantemente in zona punti, Kamui Kobayashi si avvicina al Gran Premio di Europa con animo positivo. L’ultima prova in Canada, conclusa comunque con un ottimo 7° posto, gli ha consentito pure per buona parte della gara di battagliare per il podio, dimostrandosi un pilota che in futuro potrebbe approdare in uno dei top team.

Tuttavia l’alfiere della Sauber ora è proiettato solo sul presente: “Lo scorso anno abbiamo avuto una buona performance ed una strategia esatta a Valencia – ha dichiarato alla stampa – Quest’anno disponiamo di una vettura migliore nel complesso ed abbiamo dimostrato di essere ancora efficienti in termini di strategie. Sono davvero fiducioso per il Gran Premio d’Europa e voglio dare il massimo a mia disposizione”.

Kamui è poi passato a parlare della pista: “Hai 4 rettilinei lungo i quali devi essere veloce, ma vi sono pure curve lente dove devi salire sui cordoli in alcuni casi – ha proseguito nell’analisi – Questo lo rende un miscuglio avvincente, inoltre ci possiamo aspettare che la temperatura del tracciato sia molto alta, il che significa che devi avere parecchie attenzione per i tuoi pneumatici”.

Inoltre le nuove norme potrebbero agevolare i sorpassi rispetto al passato: “La parte attorno al ponte è la più insidiosa poiché puoi guadagnare o perdere molto tempo sul giro lì – ha riferito al termine – Negli anni scorsi non è stato facile superare su questo circuito ma penso che con il DRS ed il KERS sarà una corsa eccitante per gli spettatori ed anche per noi”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Fra le maggiori rivelazioni di questa stagione, costantemente in zona punti, Kamui Kobayashi si avvicina al Gran Premio di Europa […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-170611-kobayashi-europa.jpg Kamui Kobayashi: “Sono davvero fiducioso per il Gran Premio d’Europa”