Fra i tanti nomi accostati alla guida della Ferrari numero 3 in sostituzione di Felipe Massa (e di Luca Baoder, molto criticato dopo il week-end di Valencia) c'è come sappiamo anche Jules Bianchi, attuale mattatore della F3 Euro Series con il team ART Grand Prix.

Il pilota francese questa mattina era proprio al box del team di Maranello, osservando da vicino il lavoro effettuato da Badoer insieme a Nicolas Todt, suo manager nonché dello stesso Massa. "Beccati" dalle telecamere, i due sono stati poi invitati da Luca Colajanni, addetto stampa del Cavallino, a dirigersi nel retro, probabilmente per evitare ulteriori speculazioni sulla questione.

La ART, squadra capitanata proprio da Todt Jr, ha nelle proprie fila un altro dei corridori ritenuti candidati, almeno dalla stampa, a calarsi dell'abitacolo della F60 a partire da Monza: si tratta ovviamente di Nico Hulkenberg, dominatore della GP2. Il tedesco è attualmente anche collaudatore della Williams, motivata per il 2010 a promuoverlo a titolare.

Curiosamente, tuttavia, la scuderia di Grove non si è detta contraria ad un eventuale chiamata di "Hulk" da parte della Ferrari. "Saremmo disposti a dare in prestito Nico per prepararlo in vista del prossimo anno", ha commentato il direttore tecnico Sam Michael. "Ma faccio fatica a immaginare che la Ferrari accetti di far crescere un nostro futuro corridore. Diverso sarebbe se la Ferrari potesse poi tenerselo…".

Il contratto tra Hulkenberg e la Williams scadrà il 15 settembre, due giorni dopo il Gran Premio d'Italia. La Ferrari potrebbe far leva su questo aspetto, con Willi Weber, procuratore del teutonico, pronto a discutere una eventuale risoluzione anticipata per sostenere il proprio pupillo. L'ipotesi è alquanto intricata, senza dimenticare i freddi rapporti che ad oggi intercorrono tra le due scuderie, tanto che la stessa Williams pose il veto su un test di Michael Schumacher con la vettura 2009,  in preparazione alla gara di Valencia. Necessità sfumata con il forfait dato dal sette volte iridato.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Fra i tanti nomi accostati alla guida della Ferrari numero 3 in sostituzione di Felipe Massa (e di Luca Baoder, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/00_hulkenberg.jpg Jules Bianchi fa visita al box Ferrari: solo un caso? Intanto la Williams è disposta a “prestare” Hulkenberg…