Scampato per poco alla tagliola del 107% in Q1, Jerome D’Ambrosio è riuscito a tagliare il traguardo nel suo primo Gran Premio di Formula 1. Un risultato già significativo per la Marussia Virgin Racing, che ha invece dovuto rimediare a problemi di affidabilità occorsi alla vettura gemella di Timo Glock.

“Ho cominciato molto bene e mi trovavo a mio agio alla guida, anche se forse avrei potuto essere un po’ più veloce nei giri finali”, racconta il corridore belga, 18° dinanzi alla bandiera a scacchi. “In ogni caso ciò che contava davvero era concludere la gara, sono davvero felice”.

“Questo mi regala un sacco di esperienza che mi sarà utile nei prossimi appuntamenti. In Malesia speriamo quindi di cominciare a essere più competitivi. Nel frattempo voglio ringraziare il team per il grande lavoro compiuto in tutto il week-end”.


Stop&Go Communcation

Scampato per poco alla tagliola del 107% in Q1, Jerome D’Ambrosio è riuscito a tagliare il traguardo nel suo primo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-280311-03.jpg Jerome D’Ambrosio soddisfatto di essere giunto al traguardo