L’attesa è durata un po’ più del previsto, a causa della cancellazione della gara in Bahrain, ma per Jerome D’Ambrosio sta finalmente arrivando il momento di affrontare la sua prima gara in Formula 1.

Dopo tre stagioni in GP2 Series, il rookie belga difenderà i colori della Marussia Virgin Racing, con cui aveva già guidato in alcune sessioni del venerdì mattina nel 2010.

“Ora che Melbourne è dietro l’angolo, comincio davvero ad essere eccitato pensando al Gran Premio. La sensazione è un po’ strana, perché ho guidato per la squadra sin da settembre, e nonostante da allora abbia disputato quattro turni di prove libere e cinque trasferte per i test, devo ancora fare il mio esordio: non vedo l’ora”.

D’Ambrosio è convinto di essere pronto per la sfida dell’Albert Park: “Credo che non avrei potuto prepararmi meglio di così. Ho inoltre speso un sacco di tempo al simulatore e mi sono allenato fisicamente. Non sono mai stato a Melbourne ma ne ho sentito parlare benissimo, sono ansioso di poterla vedere con i miei occhi”.

Il Belgio non ha un suo rappresentante sulla griglia iridata dal 1994, quando Phillipe Adams prese al via a Spa-Francorchamps e all’Estoril con la Lotus.


Stop&Go Communcation

L’attesa è durata un po’ più del previsto, a causa della cancellazione della gara in Bahrain, ma per Jerome D’Ambrosio […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-230311-01.jpg Jerome D’Ambrosio eccitato alla vigilia di Melbourne