Reduce dalla vittoria ottenuta ormai quasi un mese fa in Ungheria, Jenson Button non intende assolutamente mollare le prime posizioni, vista l’intenzione da parte di tutta la McLaren di non mollare per il Titolo Mondiale, almeno fino a quando la matematica non chiuderà i giochi. Inoltre le condizioni del meteo di Spa si addicono perfettamente alle qualità ed all’intelligenza dell’inglese palesata negli anni.

Per intanto, Button si accontenta della 3° piazza nelle libere: “Nonostante il tempo incerto, penso che abbiamo imparato un po’ oggi – ha affermato nel pomeriggio – Non abbiamo effettuato i giri sull’asciutto che avremmo voluto, ma abbiamo fatto alcuni ragionevoli progressi. Oggi ho cercato un paio di combinazioni differenti di ala posteriore ed ognuna ha avuto i suoi aspetti positivi e negativi”.

Le nuvole comunque potrebbero complicare tutti i piani: “Il meteo bagnato non ha reso semplice disegnare molti confronti significativi, e sarà un po’ una sfida decidere in che modo prendere la direzione per il set-up della macchina, ma sono sicuro che ci arriveremo – ha proseguito Button nel suo discorso – Parlando personalmente, credo che sarebbe potuto essere più divertente correre con il DRS lungo l’Eau Rouge, ma d’altro canto immagino che si dovrebbe che, per bilanciare, la FIA abbia compiuto la scelta giusta”.

Dunque Jenson ritiene la scelta di vietare l’ala mobile in quella zona tutto sommato giusta: “Perdi così tanta deportanza attivando il DRS che è più sicuro non usarlo in quella curva – ha detto in sintesi – Certamente preferirei che sia asciutto domenica. Riconosco che faremmo ancora un buon lavoro sul bagnato, ma penso che sembriamo molto forti anche sull’asciutto. Le Red Bull sono molto consistenti pure nel settore centrale, però di sicuro siamo in una buona forma generale”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Reduce dalla vittoria ottenuta ormai quasi un mese fa in Ungheria, Jenson Button non intende assolutamente mollare le prime posizioni, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-260811-button.jpg Jenson Button è sornione: “Siamo in una buona forma generale”