Il vantaggio accumulato da parte di Sebastian Vettel nel Campionato del Mondo in corso è tale per poter guardare alla seconda parte della stagione con relativa tranquillità, in attesa della certezza matematica del secondo Titolo consecutivo. Alcuni rivali non hanno intenzione di mollare la presa, ma realisticamente pensare ad una rimonta appare davvero difficile.

Questa situazione gli consente di poter controllare la situazione senza patemi, come sottolinea Jenson Button: “Lui ha già vinto il Campionato del Mondo, che è molto importante – ha detto all’Independent – Non senti troppo la pressione, quando hai già raggiunto un tale risultato. Non era stato facile per me vincere costantemente entro la fine dell’anno, ma lui ha ancora un vantaggio enorme. Non ha bisogno di prendere rischi ed è alla guida di una vettura competitiva”.

Dunque il pilota della McLaren ha voluto compiere un paragone con il suo trionfo nel 2009: “La Red Bull ha grandi risorse, dunque è una situazione differente alla quale io mi sono trovato alla Brawn – ha aggiunto nelle dichiarazioni – E se avessi avuto la leadership che lui ha attualmente, non avrei sentito alcun tipo di pressione! Sta per affrontare le ultime 8 gare del Mondiale e lo farà con 80 punti di vantaggio! Questo è un divario consistente. E lui è ancora in una delle macchine più veloci. Quella è la miglior posizione possibile”.

Jenson comunque ha bene in mente quali siano le sue personali aspirazioni: “Non è la pressione che le altre persone ti mettono addosso, è la pressione che tu ti metti personalmente addosso – ha aggiunto in conclusione – Mi piacerebbe vincere ancora un Campionato del Mondo e quello è il motivo per il quale sono qui. Non credo che qualsiasi che vinca un Titolo Mondiale improvvisamente non sia interessato a lottare per un altro”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Il vantaggio accumulato da parte di Sebastian Vettel nel Campionato del Mondo in corso è tale per poter guardare alla […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-130811-button.jpg Jenson Button: “Sebastian Vettel è nella miglior condizione possibile”