Grande rimonta quella di Jenson Button ieri sulla pista di Spa-Francorchamps. Infatti l’inglese ha saputo rimontare dal 13° posto sino al 3° gradino del podio, dimostrandosi un pilota veloce anche su pista asciutta. Probabilmente nel pilota della McLaren è scattata la rabbia per quel piazzamento in griglia, colpa soprattutto del suo muretto che l’ha richiamato ai box, a dispetto di quanto pensava Jenson, per risparmiare le gomme proprio nelle condizioni di umido che il britannico predilige.

Una rimonta esaltante ma di certo sudata per come è arrivata: “Non è stato così semplice risalire dalla 13° alla 3° posizione – ha affermato con franchezza – All’inizio qualcuno mi ha colpito nel posteriore e mi ha danneggiato il flap dell’ala posteriore. All’uscita della Curva Uno c’erano detriti ovunque e l’ala anteriore di qualcun altro è venuta addosso alla mia di ala e mi ha tagliato lo specchietto di destra. Ho dovuto pure fare un pit-stop anticipato, quindi era difficilmente perfetto!”.

Tuttavia la situazione, con il passare delle tornate, è andata migliorando: “Il team ha dato un’occhiata ai dati ed hanno visto che i danni erano controllabili, così sono rimasto fuori qualche giro in più per fare in modo che la strategia funzionasse – ha poi ammesso Button – Poi, dopo ciò, ho spinto a fondo fino alla fine della gara. Penso inoltre che tutti abbiano avuto problemi con la gomma anteriore sinistra, dunque era insidioso sapere quando spingere. Ma il mio passo è stato davvero buon considerando i danni che ho avuto, e mi sono proprio divertito ad attaccare e passare gli avversari”.

Jenson è convinto che con qualche dovizia di particolare possano giungere altre numerose vittorie: “La nostra vettura è la migliore attualmente che abbiamo avuto da inizio anno, e mi sento meglio di quanto mi sia mai capitato in Formula 1 – ha infine sintetizzato – Abbiamo solamente bisogno di togliere quei piccoli errori che avvengono cosicché possiamo vincere tante altre corse. Speriamo di essere al vertice e lottare per la vittoria a Monza”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Grande rimonta quella di Jenson Button ieri sulla pista di Spa-Francorchamps. Infatti l’inglese ha saputo rimontare dal 13° posto sino […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-290811-button.jpg Jenson Button: “Non è stato semplice risalire dal 13° al 3° posto”