A Spa-Francorchamps Jenson Button ha messo la parola fine ad un doppio digiuno che cominciava a pesare. Innanzitutto è tornato alla vittoria che gli mancava dalla prova inaugurale in Australia di marzo, mentre invece ha conquistato la pole position a distanza di oltre tre anni dall’ultima ottenuta, al volante della Brawn GP, in occasione della gara di Montecarlo, 60 Gran Premi fa.

Il morale di Button non può che essere alto ora, ma subito ha intenzione di ripetersi in Italia: “Vado a Monza assolutamente pieno di motivazioni dopo il fantastico risultato di Spa – ha esclamato senza fronzoli – Per me è stato il weekend perfetto: non mi ha solamente rimesso nella contesa per il Campionato Piloti, ma ha mostrato che abbiamo una vettura capace certamente di battagliare per il Mondiale Costruttori. Sarà grandioso ritornare in macchina così presto dopo la vittoria. Monza è uno dei più grandi tracciati al Mondo e la nostra monoposto sembra adattarsi particolarmente bene alle piste ad alta velocità, quindi sono ottimista sul fatto che saremo ancora competitivi questo weekend”.

Inoltre l’impianto brianzolo pare favorevole alle caratteristiche di Jenson: “Per qualche ragione la macchina che abbiamo portato a Monza nelle ultime due stagioni si sono adattate particolarmente bene a me – ha ricordato – Ho potuto lavorare davvero con il bilanciamento e mi sono divertito a spingere la vettura. La vittoria che abbiamo avuto con la configurazione a basso carico a Spa ci dà in aggiunta motivi di ottimismo. Sono finito 2° qui in entrambe le mie precedenti corse per la Vodafone McLaren Mercedes: certamente andrò per il successo questo fine settimana”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

A Spa-Francorchamps Jenson Button ha messo la parola fine ad un doppio digiuno che cominciava a pesare. Innanzitutto è tornato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f1-050912-button.jpg Jenson Button non ha dubbi per Monza: “Punto chiaramente a vincere”