Le prove libere di oggi in Corea hanno messo in evidenza una McLaren in splendida forma in condizioni d’umido. Lewis Hamilton ha conquistato la 1° posizione, dando la sensazione di voler cancellare al più presto le ultime prestazioni negative. Tuttavia anche Jenson Button ha proseguito nel suo splendido momento di forma, giungendo alle spalle del compagno di squadra.

Proprio quest’ultimo ha comunque voluto mantenere i piedi ben saldi per terra: “La nostra vettura è stata molto veloce nelle condizioni odierne, ma è difficile dire come sarà sull’asciutto – ha detto ai giornalisti – Spero possa essere lo stesso: sarebbe bello avere lo stesso gap con le macchine dietro di noi, ma ciò è improbabile. Non abbiamo proprio imparato molto dalla giornata odierna: l’umidità è stata così elevata che la pista non si è mai asciugata”.

Purtroppo la pioggia non ha consentito di testare al meglio le monoposto: “Sembrava che stesse per asciugarsi verso la conclusione, ma non si poteva avere alcun grip con le slick poiché non si riuscivano a portare in temperature – ha evidenziato al termine – Nel corso delle ultime gare, siamo divenuti più forti in qualifica. Mi piacerebbe qualificarmi bene qui e certamente darò il massimo, ma la terza sessione di libere domani sarà molto importante perché nessuno sa come le macchine si comportino con il pieno di carburante e le gomme d’asciutto. C’è ancora molto da capire”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Le prove libere di oggi in Corea hanno messo in evidenza una McLaren in splendida forma in condizioni d’umido. Lewis […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/f1-141011-button.jpg Jenson Button: “La nostra vettura è stata molto veloce con il bagnato”