Jenson Button ha vinto il Gran Premio del Canada dopo una battaglia estenuante, con gli ultimi giri affrontati alla rincorsa di Mark Webber e Michael Schumacher, e poi di Sebastian Vettel: l’errore del tedesco, sotto pressione, gli ha consegnato clamorosamente il gradino più alto del podio. L’inglese ha affermato di aver disputato probabilmente la miglior gara della sua vita, nonostante un incidente con il compagno di squadra Lewis Hamilton e un altro con Fernando Alonso.
 
“Non so cosa dire. È stato tutto così emozionante con questa corsa che sembrava non dover finire mai. In occasione dell’incidente con Hamilton non sono riuscito a vedere cosa effettivamente fosse accaduto: gli ho chiesto scusa. Per di più ho anche ricevuto un drive-through per eccesso di velocità dietro la safety car. Nell’ultimo giro è davvero avvenuto il miracolo: mentre inseguivo Vettel e cercavo di capire dove poterlo sorpassare, lui si è allargato sul bagnato, ha perso il controllo della sua vettura e sono passato. Cosa posso dire di più? Che è stata una gara fantastica e che mi sarei divertito un sacco anche se non avessi vinto”.
 
A riguardo della sua toccata con Fernando Alonso, costata il ritiro allo spagnolo, l’iridato 2009 ha affermato: “Sono sicuro di non aver fatto niente di male”.
 
Una domenica dura per tutti i piloti e i tecnici che lavorano in questo mondo: uno spettacolo durato quattro ore per la gioia dei tifosi e un po’ meno per quella dei meccanici che hanno vissuto momenti di vera tensione. Button ha voluto dedicare la sua vittoria alla McLaren, ai tecnici e ai tifosi che hanno deciso di rimanere in tribuna: “È stato più il tempo che abbiamo trascorso ai box che quello in pista. Detto ciò tutta la squadra ha fatto un super lavoro con la strategia e la stessa vettura è stata perfetta in queste condizioni. Voglio dedicare questo risultato a ogni singola persona che lavora in McLaren e a tutti i tifosi che sono rimasti seduti sulle tribune. Se non è stata la mia miglior gara, sicuramente è stata una delle migliori”, ha concluso.
 
Button, grazie alla strabiliante affermazione di Montreal, insegue Vettel in classifica mondiale al secondo posto, ma con un distacco di ben 60 punti. Un abisso…

Eleonora Ottonello


Stop&Go Communcation

Jenson Button ha vinto il Gran Premio del Canada dopo una battaglia estenuante, con gli ultimi giri affrontati alla rincorsa […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-130611-06.jpg Jenson Button: “La mia migliore gara”