Nel duello incrociato tra Red Bull e McLaren, c’è ovviamente anche Jenson Button. A Sepang il pilota britannico ha conseguito la 4° posizione in griglia, ma avrebbe probabilmente sperato in qualche cosa di più.

“Avrei voluto che la Q2 fosse stata la Q3, ma non è andata così! Nel terzo segmento avuto molto più sovrasterzo, ma è la scelta di assetto che ho deciso di prendere”, spiega il driver del team di Woking, vincitore qui nel 2009. “Il bilanciamento era buono, ma nell’ultimo settore ho stressato troppo i pneumatici e questo non mi ha permesso di andare oltre il quarto posto”.

Button guarda in ogni caso già a domani: “A Melbourne non siamo stati eccezionali alla partenza, speriamo vada meglio questa volta, grazie anche all’aiuto del KERS. Sono molto ansioso di cominciare il Gran Premio… anche sull’asciutto possiamo davvero tenere testa alla Red Bull”.

“Sarà divertente”, ha concluso Jenson.


Stop&Go Communcation

Nel duello incrociato tra Red Bull e McLaren, c’è ovviamente anche Jenson Button. A Sepang il pilota britannico ha conseguito […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-090411-06.jpg Jenson Button impaziente per la gara di domani