Il circuito di Bathurst è una vera e propria leggenda per gli appassionati di motori, ma mai una Formula 1 ne aveva percorso i saliscendi mozzafiato. Questo fino a oggi, quando Jenson Button (per un evento promozionale organizzato dalla Vodafone), ha guidato qui la McLaren MP4-23 del 2008.

“Questo posto è fantastico, la televisione non gli rende giusitizia”, ha commentato l’inglese. “È stato fenomenale, avrei voluto fare qualche giro in più, ma ho comunque realizzato un sogno che avevo sin da bambino”.

Successivamente l’iridato 2009 ha potuto provare la Holden Commodore del TeamVodafone, protagonista nel V8 Supercars con Craig Lowndes. Anche il pilota australiano, in un ideale scambio di volanti, ha potuto saggiare la McLaren: “All’inizio mi sembrava un po’ folle vedere una F1 a Bathurst. Si è rivelata una esperienza incredibile! Non avrei mai pensato di vivere qualcosa del genere”, ha affermato Lowndes.

“Alla seconda curva ho capito quanto fosse impressionanete l’accelerazione di questa macchina…”.

Per Button è stato un bel modo di prepararsi all’appuntamento inaugurale di Melbourne, dove ha vinto le ultime due edizioni: “Mi chiedono tutti se potrò centrare il tris. Sulla carta sembra poco probabile, ma chi lo può sapere? Non lo escludo di certo”.

“L’Albert Park mi è sempre stato favorevole. È una pista ideale per correre, ed essendo stata quasi sempre la tappa di apertura del Mondiale, ha offerto grandi sorprese. Si prospetta un altro week-end imprevedibile, soprattutto per l’introduzione delle nuove gomme”, ha aggiunto Jenson.


Stop&Go Communcation

Il circuito di Bathurst è una vera e propria leggenda per gli appassionati di motori, ma mai una Formula 1 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-220311-01.jpg Jenson Button guida una Formula 1 sul mitico circuito di Bathurst