Risalito dal quattordicesimo al quarto posto nel Gran Premio di casa andato in scena sul circuito di Silverstone, il campione del mondo in carica Jenson Button ha fatto sapere di conservare ottimi ricordi dell’edizione di Hockenheim 2004 ammettendo tuttavia di puntare a qualificarsi meglio rispetto alle recenti uscite in Gran Bretagna ed Europa, che l’hanno sempre visto arrancare al sabato pomeriggio.

Nel Gran Premio di Germania del 2004 mi qualificai tredicesimo e giunsi secondo – ha riferito Button, all’epoca pilota Honda F.1 – non è quindi andata molto diversamente rispetto a quanto accaduto a Silverstone l’11 luglio scorso”.

Il 30enne driver originario di Frome si dice quindi determinato a puntare tutto sulle qualifiche del sabato, al fine di evitare una difficoltosa rimonta che non porta quasi mai frutti eclatanti: “A Valencia e Silverstone nelle prove ufficiali del sabato ho faticato parecchio, pertanto spero di esprimermi al meglio nelle qualifiche di Hockenheim. Se riuscirò nell’intento sono convinto di poter massimizzare le mie performances alla domenica, senza dover giocoforza inseguire allo spegnersi del semaforo rosso”.

Al giro di boa del Mondiale 2010 Button occupa la seconda posizione in campionato a quota 133 punti, con un divario di 12 lunghezze nei confronti del compagno di colori nonché leader della classifica Lewis Hamilton.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Risalito dal quattordicesimo al quarto posto nel Gran Premio di casa andato in scena sul circuito di Silverstone, il campione […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/buttonz11.jpg Jenson Button guarda con ottimismo alle qualifiche del Gran Premio di Germania: “Fondamentale partire davanti”