Jean-Eric Vegne si è guadagnato a Sepang i primi punti della carriera in Formula 1: per il rookie della Toro Rosso l’ottavo posto al traguardo vale moltissimo, in una gara ricca di insidie che lo aveva visto partire addirittura dal 18esimo posto.

“Una rimonta così è fantastica”, ha commentato il francese, che a Melbourne aveva perso al fotofinish l’ingresso in top ten.

A Vergne non è mancata anche una certa dose di audacia nelle strategie, ripagata da una buona dose di fortuna: “Al via sono rimasto a lungo con le gomme intermedie, e la bandiera rossa mi è venuta in aiuto permettendomi di montare i pneumatici da bagnato estremo sulla griglia. Se avessi dovuto ricominciare con le intermedie sarebbe stata dura rimanere in pista!”.

“Quando l’asfalto si è asciugato ho poi perso un po’ di tempo nella scelta di passare alle slick. Dopodiché stavo raggiungendo Di Resta, ma i doppiati mi hanno frenato dal raggiungerlo. Ho così gestito la situazione per portare al traguardo la macchina: sono soddisfatto”.

La Toro Rosso è quindi riuscita a sistemare un week-end che non era cominciato benissimo, con qualche difficoltà nel trovare un livello di competitività analogo a quello di Melbourne. Il driver transalpino però ribadisce: “Le nostre prestazioni in questi primi due Gran Premi sono state positive, e abbiamo una bella base da cui iniziare a fare progressi”.


Stop&Go Communcation

Jean-Eric Vegne si è guadagnato a Sepang i primi punti della carriera in Formula 1: per il rookie della Toro […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/f1-260312-01.jpg Jean-Eric Vergne artiglia l’8° posto a Sepang: “Fantastico”