A 36 anni ed il peso di 15 stagioni alle spalle, a un certo punto possono cominciare ad emergere i primi pensieri di un possibile cambio di rotta. È questo quanto probabilmente sta attraversando il nostro Jarno Trulli, unico rappresentante italiano assieme a Vitantonio Liuzzi presente nel Circus, il quale non nega di stare valutando altre opzioni al termine dell’annata.

Il pilota del Team Lotus non è soddisfatto dell’andamento della stagione: “Quelli che facciamo non sono buoni tempi – ha dichiarato secco – Dopo il 2010 mi sarei aspettato di essere in lotta a centro gruppo ma purtroppo siamo ancora dietro, aumentando la nostra esperienza come scuderia”.

Tuttavia la bocciatura del pescarese non è totale: “Voglio vedere come le cose evolveranno – ha aggiunto in seguito – È dura non battagliare più per le prime posizioni. Potrei guardarmi attorno e lasciare la Formula 1, senza abbandonare il mondo delle corse. Non sto comunque pensando alla Indycar ora, voglio mantenere la mia mente sgombra. Dunque vedremo”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

A 36 anni ed il peso di 15 stagioni alle spalle, a un certo punto possono cominciare ad emergere i […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-230611-trulli-europa.jpeg Jarno Trulli: “Potrei guardarmi attorno e lasciare la Formula 1”