Jarno Trulli è reduce dal suo miglior piazzamento in carriera a bordo della Lotus, ovvero il 13° posto ottenuto fra le stradine del Principato la scorsa domenica. Una buona prova che conferma i progressi che sta compiendo il team, sebbene siano ancora necessari degli aggiornamenti per sperare realmente di entrare nella zona punti.

Nel frattempo l’italiano è comunque soddisfatto per quanto compiuto: “Monaco si è rivelata stressante, ma il risultato finale è stato grandioso per tutta la squadra – ha voluto precisare – Mi sono divertito e credo che le prestazioni mostrate qui ed in Spagna evidenziano che stiamo progredendo nella giusta direzione”.

La prossima sfida sarà invece in Canada: “Mi piace molto Montreal, il tracciato stesso è stupendo, una sfida reale per tutti, sebbene le gare qui si siano sempre rivelate dure per me! – ha detto Trulli con un velo di tristezza – Lo scorso anno non ho concluso e quindi voglio assolutamente cambiare questo esito. Poiché non è una pista permanente la prima difficoltà è l’adattamento alla superficie stradale. Migliora durante il weekend ma con la costante minaccia dei muretti è critico non commettere alcun tipo di errore”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Jarno Trulli è reduce dal suo miglior piazzamento in carriera a bordo della Lotus, ovvero il 13° posto ottenuto fra […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-040611-trulli-canada.jpg Jarno Trulli: “Le gare a Monaco e in Spagna mostrano i nostri progressi”