L’arrivo di Max Verstappen in Toro Rosso divide tutti gli appassionati legati al mondo della Formula Uno.

Il  talento di Hasselt, infatti, sarà ai nastri di partenza del mondiale 2015, spinto dalla Red Bull e da Helmut Marko, personaggio che crede fortemente nel talento del giovane Max.

L’arrivo in F1, però, potrebbe essere ostacolato dall’esperienza del pilota belga, visto che Verstappen ha all’attivo solo una stagione nelle monoposto, quella di quest’anno con il team Van Amersfoort Racing nel FIA F3 European Championship.

La domanda sorge quindi spontanea: giusto scommettere così presto sul talento di Verstappen? Sulla questione si è espresso
Jan Lammers, ex pilota di Formula Uno e vincitore della 24 ore di Le Mans edizione 1988.

L’olandese, che ha seguito lo stesso percorso di Verstappen, ha chiarito che l’età non dovrebbe essere un problema per il figlio di Jos Verstappen, visto che possiede un talento di classe sopraffina.

Ecco le parole di Jan Lammers: “L’età non è un problema, visto che a quattro anni Max era già nei kart. Per lui il passaggio dalla Formula 3 alla Formula 1 non è illogico. Piloti del calibro di Alain Prost e Kimi Raikkonen hanno seguito lo stesso percorso di Max. Io stesso l’ho fatto.

“Credo che a 17 anni sia molto giovane, ma alcuni ragazzi semplicemente maturano prima di altri e Max è un talento di classe sopraffina. Se guardo a me, a quell’età non ero assolutamente pronto per la Formula 1, però lui è aiutato dal fatto di aver in Jos un padre che sa esattamente tutto quello che succede in Formula 1” ha concluso.

 

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94


Stop&Go Communcation

Il possibile arrivo di Max Verstappen in Toro Rosso divide tutti gli appassionati […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/08/10269383_10152687265074668_4318076650312707266_n.jpg Jan Lammers: “Verstappen in Toro Rosso? L’età non sarà un problema”