James Key, direttore tecnico della Force India e presente nel team sin dal 1998 (ancora nell'epoca Jordan), ha lasciato la scuderia britannica per andare a ricoprire il medesimo ruolo alla Sauber. Il tecnico inglese sarà sostituito da Mark Smith, presente alla Force India dal novembre 2007 come vice dt.

Key, approdando alla Sauber, va a sostituire a sorpresa Willy Rampf, che ha deciso di lasciare la squadra svizzera per la volontà di perseguire altri obiettivi personali. "Quando si è direttori tecnici in una squadra di F1, il lavoro viene prima di tutto, il resto è secondario. Ho fatto il mio lavoro con passione per dieci anni, adesso devo un po' tirare il fiato", ha dichiarato Rampf.

L'ingegnere tedesco coopererà al fianco di Key fino ad aprile, in modo da agevolare il passaggio di consegne all'interno della compagine di Hinwil. "Appena ho visto la sede della Sauber, ho capito quante opportunità possono aprirsi qui. C'è un grande potenziale, ma voglio anche ringraziare la Force India per questi 12 anni insieme", ha commentato James Key.


Stop&Go Communcation

James Key, direttore tecnico della Force India e presente nel team sin dal 1998 (ancora nell'epoca Jordan), ha lasciato la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-240210-03.jpg James Key lascia la Force India e diventa il nuovo dt della Sauber sostituendo Willy Rampf. Nel team indiano promosso Mark Smith