In procinto di affrontare la sua prima stagione completa in F.1 al volante della Toro Rosso, il 19enne Jaime Alguersuari, ‘piombato’ nel Circus per volere della Red Bull a 2009 inoltrato con il difficile compito di sostituire il giubilato Sebastien Bourdais, non ha nascosto di puntare alla promozione in quella che si può definire la prima squadra del gruppo, dove attualmente gravitano il tedesco Sebastian Vettel, forte di un contratto pluriennale, e l’australiano Mark Webber, il cui accordo di collaborazione con la compagine di Milton Keynes scadrà a fine 2010. 

Quest’anno voglio fare le cose per bene – ha spiegato Alguersuari, già campione della F.3 britannica passato alla World Series by Renault nel 2009 – ciò che desidero realmente è concretizzare l’approdo nel team Red Bull a partire dal 2011. La squadra è competitiva e perfettamente in grado di vincere dei Gran Premi, pertanto questo sarà il mio obiettivo”. 

Alguersuari lascia intendere che nel 2010 dovrà necessariamente battere la concorrenza del compagno di colori Sebastien Buemi, anch’egli desideroso di passare nelle file della Red Bull: “Entrambi siamo nell’orbita Red Bull, ed è logico voler indirizzare la nostra carriera in questo senso”. 

Va comunque evidenziato che a fine stagione i due alfieri della Toro Rosso rischiano di dover fare i conti con le eventuali velleità dell’ex ferrarista Kimi Raikkonen, impegnato nel Mondiale Rally al volante della Citroen ma possibile nuovo acquisto della Red Bull nel caso di un non così improbabile ritorno nei ranghi della F.1. 

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

In procinto di affrontare la sua prima stagione completa in F.1 al volante della Toro Rosso, il 19enne Jaime Alguersuari, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/jaimes.jpg Jaime Alguersuari punta in alto: “L’obiettivo è passare alla Red Bull nel 2011”