Nonostante le speculazioni che vorrebbero Daniel Ricciardo sostituire Jaime Alguersuari dall’anno prossimo, se non prima, lo spagnolo non si fa troppi problemi.
 
In questa stagione 2011 l’alfiere della Toro Rosso, con evidenti problemi di gestione delle gomme, oltre che dalla concorrenza del giovane pilota australiano, vede le sue prestazioni oscurate anche da quelle del compagno Buemi. Il catalano, alla viglia della gara di Valencia, afferma di essere concentrato sul proprio lavoro e di non pensare al proprio futuro: “Dobbiamo migliorare la vettura, imparare ancora molto dai dati che raccogliamo a ogni gara e dobbiamo sviluppare i pacchetti di aggiornamenti che ci siamo prefissati”.
 
Alguersuari, rincuorato anche dalle parole di stima di Marc Gené arrivate in sua difesa, è sicuro che ora l’unica priorità sia pensare alla stagione in corso. Il futuro non lo impensierisce: “Io cerco sempre di fare del mio meglio e di trovare spunti positivi, nel momento in cui mancano queste due caratteristiche basilari, farei meglio a non trovarmi qui. Sono abbastanza rilassato e fiducioso perché so quali e quante siano le mie possibilità”.

Eleonora Ottonello


Stop&Go Communcation

Nonostante le speculazioni che vorrebbero Daniel Ricciardo sostituire Jaime Alguersuari dall’anno prossimo, se non prima, lo spagnolo non si fa […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-230611-09.jpg Jaime Alguersuari: “Fiducioso per il futuro, so quali sono le mie possibilità”