Felipe Massa è stato escluso dal Gran Premio del Brasile a causa di una irregolarità alla sua gomma posteriore destra.

In un controllo effettuato entro i 5 minuti dall’inizio del giro di formazione, la temperatura del battistrada msurava 137° C, ben 27 in più rispetto ai gradi massimi prescritti, causando così l’esclusione dalla classifica finale della corsa di ieri.

A guadagnarci sulla squalifica del pilota brasiliano – che aveva concluso la gara all’8° posto – sono Romain Grosjean, Max Verstappen e Pastor Maldonado, che salgono rispettivamente all’ottava, nona e decima posizione.

La Williams ha presentato ricorso, spiegando che il rivelamento della FIA non è in linea con quello effettuato dalla squadra iglese. “Faremo appello sulla base dei dati di tre sensori, l’uno indipendente dall’altro: tutti ci hanno indicato un valore entro i limiti stabiliti dalla Pirelli” ha chiarito Rob Smedley. “Ci hanno spiegato che la rilevazione che conta è quella della FIA e le tre in nostro possesso sono meno rilevanti”.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Felipe Massa è stato escluso dal Gran Premio del Brasile a causa di una irregolarità alla sua gomma posteriore destra. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/11/f1-massa-williams-16112015-1.jpg Interlagos, Massa escluso dalla gara