L'ex direttore del circuito di Shanghai, Yu Zhifei, è stato condannato a quattro anni di reclusione con l'accusa di corruzione. Artefice principe dello sbarco della F1 in Cina, l'imprenditore asiatico pare sia colpevole di aver sottratto oltre un milione di yen di fondi pubblici per pagare debiti personali e comprare una casa quando era presidente del club di calcio di Shanghai. Yu Zhifei e' stato responsabile del circuito di Shanghai dal 2004 al gennaio 2007.


Stop&Go Communcation

L'ex direttore del circuito di Shanghai, Yu Zhifei, è stato condannato a quattro anni di reclusione con l'accusa di corruzione. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/yu2.jpg In prigione l’ex direttore del circuito di Shanghai per corruzione