Mentre la posizione di Timo Glock in seno al team Virgin appare ormai cristallizzata complici le rassicurazioni del 28enne driver tedesco, desideroso di proseguire la sua avventura nelle file del team diretto da John Booth, la stampa belga non esita a sdoganare il nome di Jerome D’Ambrosio, che secondo quanto riportato dai quotidiani ‘La Derniere Heure’ e ‘La Libre’ rimpiazzerà il brasiliano Lucas Di Grassi nel Mondiale 2011 dopo la breve esperienza da pilota del venerdì maturata nella stagione conclusasi lo scorso 14 novembre sul tracciato di Abu Dhabi.

Fonti vicine alla Virgin, le cui quote di maggioranza appartengono ora alla Marussia del businessman Nikolay Fomenko, sostengono che tra i vertici della scuderia fondata dal magnate britannico Richard Branson e il management di D’Ambrosio, impegnato negli ultimi tre anni in GP2 Series alla corte della francese Dams, l’accordo di massima sarebbe già stato raggiunto la scorsa settimana.

A mancare dovrebbe essere soltanto la firma del nuovo azionista russo, anche se l’annuncio ufficiale è atteso entro Natale. D’Ambrosio, nato 24 anni fa in quel di Etterbeek, cittadina di circa quarantamila abitanti ubicata nell’arrondissement di Bruxelles, ostenta fiducia e un po’ di fatalismo: “Ho fatto tutto ciò che potevo per assicurarmi un sedile da titolare alla Virgin, ora devo soltanto aspettare”.

Nella lista dei papabili piloti Virgin da affiancare all’inamovibile Glock comparirebbero inoltre l’olandese Giedo van der Garde, impiegato con alterne fortune dal team Barwa Addax nella GP2 Main Series 2010, e il neocampione World Series by Renault Mikhail Aleshin, sul quale Fomenko avrebbe messo gli occhi addosso per via della comune provenienza dall’ex Unione Sovietica. D’Ambrosio, però, sembrerebbe a questo punto in grado di ‘bruciare’ la concorrenza di entrambi i colleghi.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Mentre la posizione di Timo Glock in seno al team Virgin appare ormai cristallizzata complici le rassicurazioni del 28enne driver […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/dambrosio.jpg In dirittura d’arrivo l’accordo tra Jerome D’Ambrosio e la Virgin in ottica 2011? Il pilota belga è fiducioso