Altra prova negativa per la scuderia elvetica, apparsa non competitiva sulla pista di Sakhir.

A complicare la già difficile situazione ci si sono messi gli incidenti che hanno concluso anzitempo la domenica di Adrian Sutil e Esteban Gutierrez. Il tedesco ha descritto così il difficile week end: “La mia gara è finita abbastanza presto, non ho potuto fare nulla per evitare Bianchi, che ha frenato troppo tardi al tornante e mi è finito addosso; una manovra non necessaria, ma è stato troppo aggressivo sin dalla partenza, dove già mi aveva spinto fuori. In generale, comunque, è stato un fine settimana difficile”.

Decisamente più spettacolare, quanto pericoloso, è stato il contatto che ha messo fuori gioco Gutierrez, agganciato da Pastor Maldonado e finito ruote all’aria: “La cosa più importante è il fatto che sto bene; sono stato sorpreso dalla manovra di Pastor, usciva dai box ed io gli ero nettamente davanti, quando mi ha colpito mentre entravo in curva. Non ho potuto fare nulla per evitarlo”.

Federico Fadda


Stop&Go Communcation

Al di là del doppio incidente che ha messo fuori causa Sutil e Gutierrez, la monoposto svizzera non pare essere all’altezza della situazione.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/Sauber03.jpg In Bahrain week end da dimenticare per la Sauber