Il Professore Sid Watkins, Delegato Medico della FIA dal 1978 fino al 2005, è morto nella giornata di ieri all’età di 84 anni. Una vita vissuta al fianco dei piloti, dei quali salvò molte vite e che fu il primo a soccorrere Ayrton Senna in quel tragico weekend di Imola, dove aveva dovuto assistere anche alla morte di Roland Ratzenberg. Tuttavia Watkins fu anche in grado di conciliare la sua attività nel Circus, proseguita sino al 2011 come Presidente del FIA Institute, con il suo lavoro da neurochirurgo presso il Whitechapel Hospital di Londra.

Il cordoglio di tutto l’ambiente dinanzi a questa notizia si è fatto subito sentire, a partire da Jean Todt, Presidente della FIA: “Questa è una giornata incredibilmente dura per la famiglia della FIA e per l’intera comunità degli sport motoristici – ha dichiarato – Sid era amato e rispettato in egual misura da tutti coloro che lo conoscevano e lavoravano con lui. Saremo sempre grati per l’eredità a proposito del tema della sicurezza che ha lasciato al nostro sport”.

Bernie Ecclestone, Patron del Circus, è stato fra i più colpiti dalla notizia: “Quando l’ho invitato ad unirsi alla Formula 1 come medico ufficiale part-time nella stagione 1978, abbiamo discusso di molti aspetti di sicurezza e di problemi medici – ha detto – Eravamo d’accordo sul fatto che avessimo bisogno di un ospedale ad hoc in pista nella forma di un centro medico pienamente equipaggiato per stabilizzare i piloti infortunati con trattamenti immediati e un elicottero per trasportarli di conseguenza alle strutture specialistiche. Sid ha portato avanti tutte queste cose, e molto di più. Sono abbastanza sicuro che sia insostituibile. Si incontra qualcuno del suo calibro solo una volta nella vita”.

Anche in Red Bull c’è molto dispiacere, a partire dal designer Adrian Newey: “Il Professore Sid Watkins è diventato un caro amico negli anni – ha raccontato – È stato uno dei più grandi personaggi dello sport, del quale ne ha cambiato profondamente la natura con il progresso nella sicurezza. È stato molto appassionato a proposito degli sport motoristici sotto ogni aspetto e ha cercato di assicurare la salute in tutte le categorie”. Poi è stata la volta del Team Principal Christian Horner: “È con grande tristezza che ho appreso della morte del Professore Sid Watkins – ha aggiunto – Il suo contributo alla sicurezza della Formula 1 è stato enorme. Molti piloti e del personale all’interno del Circus gli devono tanto. Soprattutto, era una persona genuinamente bella”.

Per quanto riguarda la Lotus, ad esprimere il pensiero di tutto il gruppo è stato il Team Principal Eric Boullier: “Raramente ho avuto il piacere di incontrare Sid Watkins, ma chiunque sia collegato al mondo della Formula 1, o anche agli sport motoristici in generale, sapranno quale impatto abbia avuto sullo sport – ha messo in evidenza – I piloti di molte generazioni passate e future gli devono molto; la sua passione e il suo impegno hanno cambiato la faccia della sicurezza negli sport motoristici e salvato molte vite negli anni. Abbiamo perso un gran personaggio della Formula 1; vorrei estendere le mie più sincere condoglianze alla sua famiglia in questo momento difficile”.

Infine Frank Williams non poteva esimersi da un commento a proposito: “Sid Watkins ha guadagnato il rispetto e l’ammirazione di tutti i piloti nel suo tempo trascorso in Formula 1 – ha riferito con emozione – So che alcuni di loro, durante il loro tempo da piloti, guardavano a Sid come persona in grado di fornire diversi tipi di consulenza, in aggiunta alla sua esperienza medica. Forse la cosa più significativa nella mia mente è che Sid è stato tenuto fortemente in considerazione da Bernie Ecclestone. La mia approvazione per le sua qualità vanno da sé. Ha preso splendidamente cura di me quando ho trascorso 11 settimane nel suo ospedale dopo l’incidente. Dopo quello sono emerso come un essere umano che poteva continuare con uno stile di vita perfettamente normale e salutare. Gli rimarrò per sempre grato”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Il Professore Sid Watkins, Delegato Medico della FIA dal 1978 fino al 2005, è morto nella giornata di ieri all’età […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f1-140912-watkins.jpg Il tributo della Formula 1 al compianto Professore Sid Watkins