Pronto a calarsi per la prima volta in carriera nell’intrigante atmosfera di un week-end F.1, il collaudatore della Lotus Fairuz Fauzy avrà domani l’occasione di prendere il volante della T127 accumulando chilometri preziosi in vista di un impegno via via più costante nella massima serie per monoposto. 

E’ difficile convivere con la consapevolezza di non poter svolgere test durante la stagione – ha spiegato Fauzy, vice campione 2009 nella selettiva World Series by Renault – girare al venerdì rappresenta comunque una grande opportunità per un pilota esordiente. Per la prima volta nella mia vita sperimenterò cosa significa guidare una vettura di F.1 in un week-end di gara, sperando di ripetere l’esperienza negli appuntamenti successivi”.  

Fortemente voluto dal boss della Lotus Tony Fernandes, intenzionato a regalare un’identità nazionale al marchio appartenuto a Colin Chapman, Fauzy si dice emozionato all’idea di esibirsi davanti al suo pubblico: “Non si può mai sapere cosa accadrà in futuro, in ogni caso proverò sensazioni indescrivibili guidando di fronte agli appassionati malesi. Domani vivrò la mia giornata speciale, questo è sicuro. Il team Lotus ha un notevole patrimonio da portare in dote alla F.1, e fare parte della squadra è per me un onore”.  

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Pronto a calarsi per la prima volta in carriera nell’intrigante atmosfera di un week-end F.1, il collaudatore della Lotus Fairuz […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fauzy4.jpg Il tester Lotus Fairuz Fauzy rivela: “Girare al venerdì mi aiuterà a maturare esperienza”