Due arrivi a punti (10° a Sakhir, 8° a Melbourne) valgono a Rubens Barrichello 5 punti in classifica generale, rendendo particolarmente soddisfatta la Williams, il team con cui ha deciso di correre quest'anno dopo i trascorsi in Jordan, Stewart, Ferrari, Honda e Brawn GP.

Il direttore tecnico della scuderia di Grove, Sam Michael, ha speso parole di entusiasmo nei confronti del brasiliano: "Perché non è mai stato campione del mondo? Per noi è il miglior pilota che potessimo avere. Porta la macchina al traguardo, non commette errori, sfrutta ogni opportunità che gli si prospetta ed è un ottimo collaudatore. In più, nonostante la sua età, è ancora velocissimo".

Barrichello quest'anno toccherà l'incredibile traguardo di 300 Gran Premi iridati, mentre al suo fianco nel box si trova il giovanissimo Nico Hulkenberg, 22enne campione in carica della GP2 Series. Per adesso il tedesco non ha avuto molta fortuna, ma Michael è fiducioso: "Sono certo che riuscirà a far bene".


Stop&Go Communcation

Due arrivi a punti (10° a Sakhir, 8° a Melbourne) valgono a Rubens Barrichello 5 punti in classifica generale, rendendo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-290210-03.jpg Il team Williams entusiasta delle prestazioni di Rubens Barrichello, e fiducioso per Nico Hulkenberg