Reduce dai buoni piazzamenti artigliati da Pedro de la Rosa e Kamui Kobayashi nel Gran Premio d’Ungheria andato in scena sul toboga di Budapest lo scorso 1° agosto, patron Peter Sauber ha rivelato di puntare a chiudere il budget per la stagione 2011 il prima possibile, dal momento che diverse realtà commerciali si sarebbero già fatte avanti con l’obiettivo di raggiungere un accordo economico con la compagine di Hinwil.

Ritengo che nel prossimo futuro saremo competitivi – ha attaccato Sauber, che secondo indiscrezioni confiderebbe in una inedita partnership col potente gruppo Telmex capitanato dall’imprenditore messicano Carlos Slim – ci sono ottime possibilità per eventuali nuovi partners, e stiamo lavorando sodo affinché i progetti si possano presto concretizzare. Di certo nel 2011 avremo più colori sulla vettura, anche se non sono ancora in grado di sbilanciarmi su quello che sarà il pigmento predominante. Molto dipenderà dagli sponsor”. 

Sauber non nasconde inoltre di aspettarsi ulteriori progressi dal pacchetto 2011, indipendentemente dal budget a disposizione: “Ci avvicineremo ai cosiddetti top teams. Abbiamo già recuperato nei confronti della Williams e di altri, pertanto sappiamo che un budget limitato incide relativamente sulla competitività di una squadra. Quanto ai riscontri sul giro, nelle ultime gare siamo migliorati parecchio rispetto a inizio stagione”.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Reduce dai buoni piazzamenti artigliati da Pedro de la Rosa e Kamui Kobayashi nel Gran Premio d’Ungheria andato in scena […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/dela3.jpg Il team Sauber spera di definire in tempi rapidi il budget 2011: “Diverse opportunità per gli investitori”