Tra la scuderia Renault e la tecnologia F-Duct il matrimonio s’ha da fare, anche perché le ultime indiscrezioni provenienti da fonti di matrice britannica indicano che i vertici della compagine diretta da Eric Boullier avrebbero ormai sciolto ogni riserva sull’impiego del dispositivo a partire dal fine settimana del Gran Premio del Belgio in programma a Spa Francorchamps il 27-29 agosto.

Il team Renault, che lavora da diversi mesi sul congegno introdotto in origine dalla McLaren con l’obiettivo di far stallare l’ala posteriore garantendo un surplus di velocità in rettilineo, non ha mai fatto mistero di voler ricorrere all’F-Duct al momento della ripresa delle ostilità dopo la pausa estiva, più precisamente in Belgio e nella successiva tappa di Monza, complici due contesti favorevoli capaci di esaltare la bontà di un dispositivo sul quale le squadre stanno tuttora investendo parecchio denaro indipendentemente dal bando posto dalla Federazione Internazionale in ottica 2011.

Secondo quanto trapelato da ambienti vicini alla Renault, i piloti della Casa della Regie Robert Kubica e Vitaly Petrov avranno quindi modo di testare la validità dell’F-Duct nelle prove del venerdì a Spa, prima di deliberare eventualmente il sistema che i tecnici di Enstone sperano di utilizzare nel prosieguo del week-end.

Se si riesce a farlo funzionare correttamente – aveva dichiarato Kubica in Ungheria analizzando i vantaggi del congegno – l’F-Duct rappresenta l’innovazione tecnica più importante della stagione 2010. Più i rettilinei sono lunghi, più il dispositivo è in grado di assicurare un vantaggio al pilota che può disporne”.

Con la scuderia di Woking che ha tracciato la strada a inizio stagione costringendo tutti i top teams o aspiranti tali a dotarsi del sistema, giudicato poi troppo pericoloso dalla FIA in quanto elemento di distrazione alla guida, va inoltre evidenziata l’affannosa ricerca tecnologica portata avanti da Red Bull, Ferrari, Mercedes, Williams e Force India nel tentativo di migliorare la resa dei rispettivi F-Duct.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Tra la scuderia Renault e la tecnologia F-Duct il matrimonio s’ha da fare, anche perché le ultime indiscrezioni provenienti da […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/renaultg.jpg Il team Renault ricorrerà alla tecnologia F-Duct nel week-end del Gran Premio del Belgio