Semplici illazioni messe in giro dai detrattori o voci che preludono all’uscita dal Circus del team HRT, new entry del Mondiale 2010, dopo una sola stagione di permanenza nel mondo dei Gran Premi con Bruno Senna, Karun Chandhok, Sakon Yamamoto e Christian Klien? Qualunque sia la realtà dei fatti, la stampa spagnola ha lasciato trapelare delle indiscrezioni capaci di mettere in preallarme persino la Cosworth, azienda di matrice britannica, che in vista del 2011 ha un contratto di fornitura già siglato con Williams, Virgin e appunto Hispania, avendo la Lotus optato per le unità Renault.

Nonostante il recente ingresso nella proprietà HRT di Juan Villalonga, ex numero uno del colosso delle telecomunicazioni Telefonica, il quotidiano ‘Diario AS’ sostiene infatti che il titolare Jose Ramon Carabante sarebbe ormai in procinto di vendere al miglior offerente.

In HRT non dispongono di un telaio e non hanno basi solide, inoltre nessun pilota o sponsor si è fatto avanti per coprire il budget richiesto, quindi va da sé che l’unica certezza sembra essere il motore Cosworth”, si legge sulle pagine del popolare giornale sportivo da sempre vicino alle questioni legate al team diretto da Colin Kolles.

Improbabile, a questo punto, che la compagine capitanata da Carabante ricorra al telaio F110 modificato, anche perché nel 2011 tornerà in vigore la temuta regola del 107 per cento in qualifica, accorgimento potenzialmente in grado di gettare nel totale sconforto i vertici della scuderia. I problemi, alla Hispania, non riguarderebbero le ali mobili o il KERS, bensì la carenza di fondi.

Kolles, nel frattempo, si limita a rassicurare gli animi: “Non abbiamo fretta di annunciare i nomi dei piloti, come tutti sanno è sufficiente provvedere con tre giorni di anticipo rispetto al Gran Premio del Bahrain. La vettura del 2011? Di sicuro ne avremo una, ci stiamo lavorando”.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Semplici illazioni messe in giro dai detrattori o voci che preludono all’uscita dal Circus del team HRT, new entry del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/hrt3.jpg Il team HRT è in vendita? Secondo fonti iberiche, Carabante avrebbe deciso di cedere la proprietà della squadra