Nemmeno il mondo della Formula 1 è rimasto insensibile dinanzi al tremendo incidente mortale del quale è stato purtroppo protagonista Dan Wheldon, in occasione dell’ultimo appuntamento della IndyCar Series a Las Vegas. Il 33enne britannico, due volte vincitore della 500 miglia di Indianapolis ed una volta trionfatore della classifica di IndyCar nel 2005, purtroppo non è sopravvissuto al terribile incidente occorsogli nella prova di ieri.

Nonostante non abbia mai gareggiato in Formula 1, molti colleghi del mondo dei motori gli hanno tributato omaggio, a partire da Jenson Button, suo rivale in Formula 3 e Formula Ford: “Ho così tanti ricordi delle corse con Dan all’inizio degli anni ’90, un vero combattente – ha dichiarato sconvolto – Abbiamo perso una leggenda nel nostro sport ma anche un grande ragazzo. Non posso cominciare ad immaginare cosa la sua famiglia stia attraversando ed il mio pensiero va a loro in un momento così difficile”.

Poi è venuta la volta di Lewis Hamilton, compagno di squadra di Button alla McLaren: “Questa è una tragica perdita ad una così giovane età – ha affermato – Dan era un pilota che ho seguito nel corso della mia carriera, come spesso ho seguito le sue orme poiché entrambi abbiamo scalato posizione negli sport motoristici in Inghilterra. Da ragazzo britannico, che non solo è volato negli Stati Uniti ma ha pure vinto due volte la 500 miglia di Indianapolis, lui è una persona alla quale aspirare, e qualcuno che ogni pilota professionista ha guardato con rispetto ed ammirazione”.

Anche Paul Di Resta, cugino di Dario Franchitti, fresco vincitore del Campionato IndyCar, ha espresso il suo cordoglio: “Una notizia molto triste che un grande pilota sia morto – ha ammesso – Riposa in pace Dan. Il mio pensiero va alla tua famiglia”. Ed infine anche Rubens Barrichello ha voluto dire la sua: “Appena sceso dall’aereo ed ho ricevuto la terribile notizia della morte del nostro amico Dan Wheldon. Ricorderò sempre i bei momenti che abbiamo vissuto sui kart in Brasile. Riposa in pace amico mio”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Nemmeno il mondo della Formula 1 è rimasto insensibile dinanzi al tremendo incidente mortale del quale è stato purtroppo protagonista […]

Il sentito saluto della Formula 1 a Dan Wheldon