Il clamore per l’ultimo intervento di domenica riuscito alla perfezione ha acceso ulteriore entusiasmo attorno a Robert Kubica, il quale sempre più probabilmente riuscirà a tornare a gareggiare. Il Team Principal Eric Boullier ha anticipato i giorni scorsi come l’obiettivo sia quello di far disputare una due giorni di test al polacco prima del termine della stagione con la vettura del 2009, per non infrangere gli attuali regolamenti.

Tuttavia, secondo le indiscrezioni del giornale svizzero Blick e di quello tedesco Auto Motor und Sport, il primo vero banco di prova per Kubica avverrà all’avanzato impianto tecnologico della Toyota. Infatti qui dovrebbe essere svolto un test con il simulatore, ritenuto migliore rispetto a quello della Lotus Renault presente ad Enstone.

Nel frattempo l’attesa per Robert è molto elevata, sebbene non si conoscano con esattezza i suoi tempi di recupero: “Non sappiamo ancora esattamente ma penso che ci sarà chiarezza nel giro di poche settimane – ha affermato Gerda Lopez, Proprietario della Lotus Renault – Al momento siamo ancora in attesa che nel 2012 Robert gareggi con noi”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Il clamore per l’ultimo intervento di domenica riuscito alla perfezione ha acceso ulteriore entusiasmo attorno a Robert Kubica, il quale […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-300911-kubica.jpg Il primo test di Robert Kubica sarà probabilmente al simulatore Toyota