Paddy Lowe sarà operativo per la Mercedes a partire da lunedì 3 giugno: la scuderia di Brackley ha infatti raggiunto un’intesa con la McLaren per liberarlo in anticipo dal precedente impegno contrattuale.

Lowe assumerà quindi l’incarico di direttore tecnico dopo il Gran Premio di Monaco, collaborando con il responsabile Ross Brawn e con il direttore esecutivo Toto Wolff.

“Sono entusiasta di poter diventare parte di una formazione di tali capacità. La squadra ha già realizzato probabilmente la vettura più veloce di questa stagione, mentre le sfide dei nuovi regolamenti 2014 ci daranno l’opportunità di massimizzare le sinergie possibili con un costruttore impegnato in prima linea”, ha commentato Lowe.

Lowe divorzia dalla McLaren dopo vent’anni esatti dal suo arrivo datato 1993. Nei programmi iniziali sarebbe dovuto rimanere nell’organigramma fino a fine campionato, “parcheggiato” in un ruolo alternativo dopo essere stato sostituito da Tim Goss.

“Sono felice di accogliere Paddy nel team e di cominciare a lavorare assieme. Sarebbe un grande acquisto per qualsiasi compagine in pit-lane, il suo arrivo rafforzerà ulteriormente la nostra organizzazione e ci mette in una posizione di forza per il futuro”, ha aggiunto Brawn.


Stop&Go Communcation

Paddy Lowe sarà operativo per la Mercedes dal 3 giugno: la scuderia di Brackley ha raggiunto un’intesa con la McLaren per anticipare la fine del contratto.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/f1-lowe-mercedes-200513-03.jpg Il nuovo dt Paddy Lowe operativo alla Mercedes dal 3 giugno