Il passaggio ai V6 turbo sta accendendo come non mai il mercato-motori per la stagione 2014: in attesa dell’ufficialità per l’accordo tra Toro Rosso e Renault, a Montecarlo potrebbe arrivare l’annuncio della fornitura Mercedes per la Williams.

Secondo il quotidiano svizzero Blick, infatti, già in questo weekend potrebbe essere comunicata la firma del contratto tra il team di Grove e la casa tedesca, che a fine 2014 perderà la McLaren dopo uno storico legame iniziato addirittura nel 1995.

Determinante nella buona riuscita delle trattative, prevedibilmente, può essere stata la figura di Toto Wolff, da quest’inverno responsabile sportivo Mercedes e tutt’ora detentore di una quota azionaria della Williams, dove è inoltre tester la moglie Susie.

Secondo le indiscrezioni già circolate in settimana, a pesare sembra essere inoltre il differente prezzo richiesto da Mercedes e Renault per i rispettivi pacchetti (comprensivi anche di cambio e ERS): 18 contro 23 milioni di euro.

Per la compagine britannica sarebbe il quinto motorista differente in dieci stagioni: dal 2005 si sono succedute BMW, Cosworth, Toyota e, appunto, Renault.


Stop&Go Communcation

A Montecarlo potrebbe arrivare l’annuncio della fornitura dei motori Mercedes per la Williams a partire dalla prossima stagione di Formula 1.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/f1-williams-250513-01.jpg Il mercato-motori in fermento: Williams-Mercedes nel 2014?