Il Gran Premio del Brasile di Interlagos non subirà modifiche prima dell’appuntamento iridato di novembre. Questa è la conferma che giunge agli appassionati dopo che si era parlato di possibili modifiche alla Curva Cafè, con la demolizione di una tribuna, per i recenti incidenti avvenuti nella Stock Car. Inoltre la chicane provvisoria usata in questa categoria non verrà utilizzata in occasione del Gran Premio di Formula 1.

Sul fatto che non vi saranno cambiamenti, a rassicurare è il Presidente della FIA Jean Todt: “Siamo consapevoli degli incidenti capitati a Interlagos nelle altre categorie – ha affermato ai media – Abbiamo fatto richieste di informazioni dettagliate sulle vetture (coinvolte negli scontri, ndr), non sul tracciato. Ciascuno può restare certo che tutte le misure saranno prese per evitare la ripetizioni di tali incidenti”.

Dunque Todt conferma che uno dei circuiti più interessanti del Circus rimarrà immutato, sottolineando l’eccellente livello di sicurezza raggiunto: “Da 17 anni non ci sono morti in Formula 1 – ha proseguito – Sappiamo che è uno sport pericoloso , ma la FIA lavora costantemente per evitare problemi come gli incidenti e per ridurre i rischi”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Il Gran Premio del Brasile di Interlagos non subirà modifiche prima dell’appuntamento iridato di novembre. Questa è la conferma che […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-170811-interlagos.jpg Il Gran Premio del Brasile non subirà modifiche per questa stagione