La Red Bull avrebbe messo a tacere una possibile esclusione del Gran Premio di Austria dal calendario 2014.

Il tracciato di proprietà del team campione del Mondo, infatti, avrebbe ricevuto – in un primo momento – l’ok per ospitare eventi con una portata di tifosi pari a 40.000. La domanda della squadra però raggiungeva la cifra di 225.000 persone.

Come riporta il quotidiano Kleine Zeitung il governo avrebbe esitato prima di approvare la richiesta e confermare così la corsa.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

La Red Bull avrebbe messo a tacere una possibile esclusione del Gran Premio di Austria dal calendario 2014. Il tracciato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/01/RB_FD-1024x687.jpg Il GP di Austria è stato vicino alla cancellazione?