Il governo della Catalunya potrebbe ripensare all’accordo in vigore con la Formula 1 e la MotoGP per l’organizzazione dei rispettivi eventi sul suo territorio, a causa delle difficoltà economiche nelle quali versa il Paese. Già Valencia sembra a rischio per l’immediato futuro, ed anche in altre zone della Spagna dunque la crisi si fa sentire in modo profondo.

Andreu Mas-Colell, Ministro per l’Economia della regione, ha espresso in diretta il suo pensiero: “Potremmo riconsiderare l’eventualità di ospitare Gran Premi di Formula 1 e MotoGP – ha detto in diretta – Non ci è chiaro cosa possiamo offrirgli con la situazione attuale. Non sarà la prima cosa che riconsidereremo, ma in tempi come questi dobbiamo guardare molto attentamente a dove noi spendiamo i soldi”.

Il GP è presente nel calendario di Formula 1 dal 1991 e dovrebbe ospitare il Circus fino al 2016, in base all’accordo precedentemente stipulato. Nonostante ciò la realtà potrebbe cambiare, anche se Mas-Colell non vuole che un’interruzione anticipata del contratto possa costare ancora di più alle tasche della regione: “Questi sono accordi che paiono più costosi da mantenere piuttosto che da rompere”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Il governo della Catalunya potrebbe ripensare all’accordo in vigore con la Formula 1 e la MotoGP per l’organizzazione dei rispettivi […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f1-090112-catalunya.jpg Il governo della Catalunya pronto a riconsiderare gli accordi per il GP