Il 2014 è l’anno previsto per lo svolgimento del primo Gran Premio di Formula 1 in Russia, sul circuito che verrà realizzato a Sochi: nello stesso anno la città affacciata sul Mar Nero ospiterà inoltre la prossima edizione delle Olimpiadi Invernali. Andrew Mitchell, portavoce del Comitato Olimpico Internazionale, è per questo preoccupato dalle difficoltà che rischiano di presentarsi sul piano logistico.

“Vogliamo essere certi che si tengano entrambi gli eventi, nelle migliori condizioni per tutte le parti coinvolte”, ha dichiarato al quotidiano Sovetsky Sport. “Tuttavia riteniamo impossibile allestire due manifestazioni di questo tipo nella stessa annata”.

Per questo motivo il CIO ha richiesto informazioni e documenti sul progetto della pista di F1, con l’intento conoscere i tempi in cui si articoleranno i lavori. Igor Ermilin, vicepresidente della federazione motoristica russa, ha sottolineato che questa mossa ha soltanto lo scopo di “capire dove e quando ci saranno delle fasi critiche nei preparativi”.

“Il Comitato Olimpico vuole essere certo che le Olimpiadi non subiscano fallimenti”, ha spiegato Ermilin. A quanto pare il progetto del Parco Olimpico richiederebbe alcuni adeguamenti, soprattutto alla viabilità, per non intralciare la nascita del circuito automobilistico. “Il complesso dei box, ad esempio, sarà dapprima sfruttato per i Giochi, ma si tratta soltanto di uno o due edifici. In ogni caso il piano non è ancora finalizzato, possiamo parlare soltanto di ciò che è previsto”.

Oksana Kosachenko, manager di Vitaly Petrov e inserita nella macchina organizzatrice del GP, ha espresso una visione più possibilista: “Non mi sembrerebbe terribile rinviare al 2015 la prima gara di Formula 1”. In questo caso, tuttavia, sarebbe necessario il versamento di una cospicua penale nei confronti di Bernie Ecclestone. Come se non bastasse, in ogni caso, la Russia è stata scelta ieri come stato sede dei Mondiali di calcio del 2018…

I lavori in ogni caso sono già cominciati, e, almeno per il sito delle Olimpiadi, dovrebbero essere completati nel maggio 2013.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Il 2014 è l’anno previsto per lo svolgimento del primo Gran Premio di Formula 1 in Russia, sul circuito che […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-031210-01.jpg Il CIO teme per la concomitanza del 2014 tra Olimpiadi Invernali e GP di F1 a Sochi