Si è tenuto oggi l'ultimo meeting del World Motorsport Council della FIA, in occasione del quale è stato inoltre pubblicato il calendario definitivo della prossima stagione di Formula 1. Il campionato venturo si articolerà su 17 appuntamenti, con le confermate esclusioni dei Gran Premi di Canada e Francia, mancato soltanto una volta nella storia del Circus (nel 1955).

Spicca inoltre il netto spostamento della corsa cinese, che dalla tradizionale data di ottobre passa al 19 aprile, come terzo round della stagione. La gara in Bahrain slitta quindi di una settimana. In conseguenza il Mondiale si concluderà in anticipo rispetto a quanto previsto in precedenza (15 novembre): la tappa conclusiva sul nuovo circuito di Abu Dhabi è in programma infatti per il 1° novembre.

Il Gran Premio di Germania sarà nuovamente ospitato dal Nurburgring, in ossequio all'alternanza con Hockenheim. Silverstone sarà sede per l'ultima volta del GP di Gran Bretagna, dal 2010 pronto a essere disputato a Donington; il Gran Premio d'Italia, ovviamente a Monza, si terrà il 13 settembre.

Il calendario 2009

29/03   Australia
05/04   Malesia
19/04   Cina
26/04   Bahrain
10/05   Spagna
24/05   Monaco
07/06   Turchia
21/06   Gran Bretagna
12/07   Germania
26/07   Ungheria
23/08   Europa
30/08   Belgio
13/09   Italia
27/09   Singapore
04/10   Giappone
18/10   Brasile
01/11   Abu Dhabi


Stop&Go Communcation

Si è tenuto oggi l'ultimo meeting del World Motorsport Council della FIA, in occasione del quale è stato inoltre pubblicato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/F10511082.gif Il calendario definitivo per il 2009: saltano Francia e Canada, anticipata la Cina